13 CREATIONS POUR UN FESTIVAL

13 compositori

BEDROSSIAN / DURIEUX / GAXIE / KRAWCZYK / LAUBA / LAZKANO / LENOT / MANTOVANI / MATALON / PESSON / ROCHE / SRNKA / SUZUKI

Nathanaël Gouin, piano / Askar Ishangaliyev, violoncello / Franck Krawczyk, basso virtuale / Carmen Lefrançois, sassofono / Vincent Lhermet, fisarmonica / Sergio Menozzi, sassofono alto / Constance Ronzatti, violino

Questo disco riunisce tredici corti brani la cui sola caratteristica comune è la durata di ciascuno: tre minuti. Tutti i compositori si sono piegati a questa esigenza di miniatura paritaria e si sono interrogati sul proprio stile per dare una forma sintetica alla loro arte. Niente di più difficile che doversi riassumere in così poche note. Il risultato è un caleidoscopio divertente e sorprendente firmato da artisti che hanno tutti un legame col Festival della Primavera di Montecarlo. Quasi un ritratto di famiglia…

Commissione della Primavera delle Arti di Montecarlo e della SO.GE.DA. In collaborazione con il Conservatorio nazionale superiore di musica e danza di Parigi

  1. Christian Lauba : Scat !
  2. Colin Roche : La Cigarette (Mémoire de solitude)
  3. Gérard Pesson : Sincère sur le mur atonal (Un salut au coucou) 
  4. Jacques Lenot : Ardendo
  5. Bruno Mantovani : L’Oeuf
  6. Miroslav Srnka : Track 01
  7. Ramon Lazkano : Ibaiadar
  8. Martin Matalon : Loop and Epilogue
  9. Sébastien Gaxie : In Bed with … #1 
  10. Frédéric Durieux : Poursuivre 
  11. Franck Bedrossian : Swirl
  12. Jimmel Suzuki : Monaco mon amour
  13. Franck Krawczyk : Repetitio 7

Durata : 53’38”